Dolore alla schiena: nuove linee guida d’intervento

La lombalgia, anche detta "Low Back Pain" (LBP), è un dolore che interessa la parte bassa della schiena. Secondo i dati dell'Agenzia Regionale Sanità del Friuli Venezia Giulia (dati 2008) quasi l’80% della popolazione presenterà una lombalgia ad un certo punto della propria vita. Sempre secondo la stessa agenzia, al di sotto dei 45 anni di … Continua a leggere Dolore alla schiena: nuove linee guida d’intervento

Rimuginio

Il rimuginio è una forma ripetitiva di pensiero a carattere negativo. Rappresenta un aspetto centrale del disturbo d'ansia generalizzato ed un fattore di mantenimento di numerose altre condizioni psicopatologiche. Nel rimuginio ci troviamo assorti da pensieri del tipo "e ....se" in cui tutti possibili scenari futuri sono anticipati mentalmente. Cerchiamo di parlarne attraverso  questa infografica. … Continua a leggere Rimuginio

Emotional eating

Per la rubrica "pillole di psicologia" oggi parliamo brevemente di Emotional eating, o fame emotiva, ovvero quel fenomeno per il quale tendiamo ad assumere una quantità eccessiva di cibo in risposta ad una attivazione emotiva. Come molti problemi di natura psicologica, anche l'emotional eating è mantenuto da un circolo vizioso: emozioni negative spesso non riconosciute … Continua a leggere Emotional eating

La seconda idea irrazionale di Ellis

Secondo Albert Ellis, uno dei "padri" della Psicoterapia cognitivista, esistono 11 idee irrazionali che guidano la vita delle persone e che generano e mantengono la sofferenza emotiva. Una di queste riguarda il perfezionismo patologico. Non c'è niente di male nel cercare di fare le cose al proprio meglio, ma il perfezionismo assume connotati patologici quando … Continua a leggere La seconda idea irrazionale di Ellis

Il pensiero catastrofico nel dolore

Il pensiero catastrofico è un errore di ragionamento, anche detto bias cognitivo, che rappresenta un fattore di mantenimento di numerosi disturbi d'ansia. Facciamo un passo indietro Secondo il modello cognitivo non è importante quello che mi succede, ma il modo in cui io interpreto in modo soggettivo quello che mi accade. E' questo modo di pensare … Continua a leggere Il pensiero catastrofico nel dolore

Lombalgia e fattori psicosociali

Le linee guida sul trattamento della lombalgia cronica raccomandano di prendere in considerazione gli aspetti psicosociali oltre a quelli strettamente biomedici. Nonostante ciò questi aspetti vengono raramente considerati dalle figure professionali che si occupano di dolore. Questo vuol dire che non vengono incluse nelle fasi assessment domande mirate a identificare le variabili psicosociali che, di conseguenza,  vengono … Continua a leggere Lombalgia e fattori psicosociali

Comportamento passivo-aggressivo

Vi è mai capitato di rapportarvi con qualcuno che vi lancia continuamente "frecciatine"? o che parla in generale delle "persone" o della "gente", ma che in realtà si riferisce ad un vostro comportamento? Questi sono solo due esempi di comportamento passivo-aggressivo: una modalità di esprimere la rabbia in modo indiretto.  Può essere una vera e propria caratteristica … Continua a leggere Comportamento passivo-aggressivo

I ricordi intrusivi dopo un evento traumatico possono essere ridotti giocando a Tetris

Un team di ricercatori ha dimostrato come persone che erano sopravvissute ad un incidente in moto sviluppassero meno sintomi post-traumatici se venivano esposti al gioco del Tetris in ospedale entro sei ore dall'accettazione. Oltre a giocare a Tetris, gli veniva richiesto di richiamare alla mente le memorie dell'incidente. Lo studio è stato condotto al Karolinska … Continua a leggere I ricordi intrusivi dopo un evento traumatico possono essere ridotti giocando a Tetris

Esercizio fisico: quali effetti sulla salute mentale?

Per molto tempo, e forse tutt’ora, l’esercizio fisico è stato considerato prevalentemente uno strumento per il controllo del peso: muoversi assumeva una valenza quasi negativa vista come una punizione da infliggere al proprio corpo per gli sgarri fatti a tavola. L’esercizio fisico, però, va ben oltre il controllo della bilancia e andrebbe visto in chiave … Continua a leggere Esercizio fisico: quali effetti sulla salute mentale?

Gli effetti dello stress sul cervello

In occasione della settimana mondiale del cervello continuiamo a dedicare uno spazio alla comprensione di questo affascinante organo. Questo breve video spiega in modo molto semplice quali sono gli effetti dello stress prolungato sul nostro cervello. Quello che ci accade intorno, e sopratutto il nostro modo soggettivo di reagire a quello che ci accade intorno, è in … Continua a leggere Gli effetti dello stress sul cervello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: